Guerra…1915/2015…. possibile!!!!

Guerra Mondiale 15/18

Guerra Mondiale 15/18

La storia si ripete, non sarà una guerra di trincea come nel xx secolo, sarà una guerra televisiva senza contatti al suolo, fatta a distanza tra macchine telecomandate, ma sempre una guerra e con i suoi lutti, e sofferenze, con l’ingiustizia di chi deve sempre pagare un conto che non ha contribuito a realizzare, e come tutte le guerre arricchirà i produttori di armi sia che siano stati o multinazionali, i popoli si sposteranno alla ricerca di una salvezza, l’odio comunque ritornerà assoluto e distruttivo, il vicino sarà il nemico da eliminare per salvaguardare la propria vita.
I mercati finanziari non si arrendono mai, non importa cosa si commercia pur di far profitto, se sia energia, valute, armi, o vite.
Noi che ancora speriamo che il contenzioso si risolva nel compromesso anche doloroso, ma pur sempre non violento, che non ha bisogno di risoluzioni drastiche, ma umane, il XXI secolo speranza di regole nuove, ripropone con gli stessi autori, le medesime soluzioni.
Le primavere arabe hanno veramente innescato la caduta delle monarchie arabe, ed ingiustizie sociali si sono rese evidenti tramite le nuove tecnologie, ad una ad una sono caduti dittatori, monarchi, potentati, per costruire un mondo uguale agli standard visionati, molti feudi hanno ancora paura e finanziano soluzioni violente che servono ad allontanare la soluzione finale del loro potere e ricchezze, cosi facendo hanno creato i presupposti per godere ancora di privilegi.
Ma la storia insegna che quando hai creato un mostro per servirtene, sempre questo mostro si e ribellato al suo committente una volta raggiunta la forza delle armi.
Anche la mafia prima di essere tale era un intermediario che riscuoteva crediti per conto del proprietario latifondista, anch’essa ha capito che poteva sostituirsi al committente.
Chi l’avrebbe detto….forse possiamo ancora fare qualcosa?
Quando un mostro diventa ideologico, impostato su valori raziali, tutto e più difficile.

Annunci

Informazioni su casar46

Rispetto le leggi, penso, leggo, dipingo, e sogno un mondo degli uomini, dove l'equilibrio tra l'essere e l'avere sia umanamente equo. Dove a tutti sia data una possibilità per esprimersi e per modellare il proprio futuro.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...