Renato Crotti scrive:

Nei primi anni sessanta del secolo scorso,a Carpì,si discuteva di “comunismo si, comunismo no”,anche alla luce dei viaggi nell’Unione Sovietica e nei Paesi dell’Est europeo da me organizza
ti negli anni 1962, 1963, 1964 con la partecipazione di oltre duecento persone.
I resoconti di questi viaggi furono pubblicati nei mensili Tuttomodena e Tuttocarpi: il distributore di Tuttocarpi era Ulderico Giglioli con storico negozio in Piazza Martiri,davanti al quale,allora, i clienti si soffermavano a discutere di ” comunismo si,comunismo no “. Ulderico Giglioli un giorno mi disse: Crotti,con i suoi giornali e libri dedicati ai viaggi nell’URSS ha fatto più’ lei di tanti altri nel mondo . La frase anche se esagerata, mi fece molto piacere ed oggi desidero farla conoscere a chi di quella storia conosce poco o niente.

Annunci

Informazioni su casar46

Rispetto le leggi, penso, leggo, dipingo, e sogno un mondo degli uomini, dove l'equilibrio tra l'essere e l'avere sia umanamente equo. Dove a tutti sia data una possibilità per esprimersi e per modellare il proprio futuro.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...