Gli spechietti retrovisori…sulle automobili.

Siamo nel 1999, gia da tanto tempo mi perseguita una idea in testa, e sogno di poter immaginare una vettura senza specchietti retrovisori, gia in quei tempi la tecnologia cominciava a presentare delle piccole webcam, che tenevano poco posto e semplici da installare su vetture sempre piu veloci con strumenti come i retrovisori, strumenti che sono nati con l’automobile, e continuo a chiedermi con l’applicazione di queste piccole webcam cambia tutta l’impostazione delle locazioni di questi strumenti.

L’unico inconveniente e che gli schermi a cristalli liquidi sono molto costosi, con il tempo e con l’avvento di queste tecnologie e con la produzione televisiva, costeranno pochissimo.

Immaginavo che si spostasse piccoli schermi a cristalli liquidi davanti al volto del conducente, al posto, o sullo stessa protezione dai riflessi del sole, un unico grande schermo a cristalli liquidi che ingloba tre visioni da tre webcam diversamente posizionate, il lato sinistro, retro, lato destro, e immaginando non piu necessario posizionarli rispetto al posto di guida per ottenere l’angolo di visuale, ma per esempio sul tettuccio dell’auto, e sul retro.

Risultato, non dovresti piu guardare al centro del posto di guida cercando l’immagine riflessa, per poi utilizzare la memoria lasciando lo sguardo dallo specchietto, ma tenendo ferma la testa, solo orientare lo sguardo verso l’alto, avere un immagine dettagliata di tre punti diversi del tuo veicolo.

Nonostante il progresso, l’industrializzazione di queste evoluzioni possibili ed ovvie, non c’e stata, mi sono chiesto il perchè, ma non ho trovato risposte.

Eppure il risparmio ci sarebbe, sparirebbero quelle orecchie che ci ritroviamo all’esterno delle vetture, ed in piu con la tecnologia webcam potremmo registrare le immagini raccolte, e conservarle per un certo periodo, e sparirebbe anche lo specchietto interno al centro delle vetture.

Solo un’idea……

Annunci

Informazioni su casar46

Rispetto le leggi, penso, leggo, dipingo, e sogno un mondo degli uomini, dove l'equilibrio tra l'essere e l'avere sia umanamente equo. Dove a tutti sia data una possibilità per esprimersi e per modellare il proprio futuro.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...