Friedrich von Hayek o John Maynard Keynes

Friedrich von Hayek o John Maynard Keynes

L’origine dei nostri mali nasce dalla visione macroeconomica di questi due personaggi, e la sconsideratezza di potenti assurti alla carica di leader mondiali che non hanno esitato nello scegliere l’uno o l’altro e determinare cosi il nostro futuro, ed e anche per questo che oggi abbiamo un governo fatto di tecnici, che deve ristabilire le regole e l’etica in Italia, ma come in Italia anche tutte le altre nazioni devono ricondurre alle regole condivise un apparato finanziario che ha approfittato delle opportunità che gli venivano fornite su un piatto d’argento.

Inseriro per una lettura coordinata le specifiche dei personaggi, e la loro filosofia sulle macroeconomie, e sull’azione finanziaria globale.

John Maynard Keynes, primo Barone Keynes di Tilton (/ˈkeɪnz/; Cambridge, 5 giugno 1883 – Tilton, 21 aprile 1946), è stato  un economista britannico, padre della macroeconomia e considerato uno dei più grandi economisti del XX secolo.

I suoi contributi alla teoria economica hanno dato origine a quella che è stata definita “rivoluzione keynesiana”. In contrasto con la teoria economica neoclassica, ha sostenuto la necessità dell’intervento pubblico nell’economia con misure di politica fiscale e monetaria, qualora una insufficiente domanda aggregata non riesca a garantire la piena occupazione.

Le sue idee sono state sviluppate e formalizzate nel dopoguerra dagli economisti della scuola keynesiana. A quest’ultima viene spesso contrapposta la scuola monetarista, che si originò nel dopoguerra dalle teorie di Milton Friedman.

Seguito da:

John Fitzgerald Kennedy, comunemente chiamato John Kennedy o solo JFK, (Brookline, 29 maggio 1917 – Dallas, 22 novembre 1963), è stato  un politico statunitense, 35º Presidente degli Stati Uniti.

Candidato del Partito Democratico, vinse le elezioni presidenziali del 1960 e succedette al Presidente degli Stati Uniti Dwight D. Eisenhower. Assunse la carica il 20 gennaio 1961 e la mantenne fino al suo assassinio. Gli subentrò il vicepresidente Lyndon B. Johnson.

Kennedy, di origine irlandese, è stato il primo Presidente degli Stati Uniti di religione cattolica. Fu anche il primo presidente statunitense ad essere nato nel XX secolo ed il più giovane a morire ricoprendo la carica.

La sua breve presidenza, in epoca di guerra fredda, fu segnata da alcuni eventi molto rilevanti: lo sbarco nella Baia dei Porci, la Crisi dei missili di Cuba, la costruzione del Muro di Berlino, la conquista dello spazio, gli antefatti della Guerra del Vietnam e l’affermarsi del movimento per i diritti civili degli afroamericani.

Kennedy fu assassinato il 22 novembre del 1963 a Dallas, in Texas. Lee Harvey Oswald fu accusato dell’omicidio e fu a sua volta ucciso, due giorni dopo, da Jack Ruby, prima che potesse essere processato. La Commissione Warren concluse che Oswald aveva agito da solo; tuttavia, nel 1979, la United States House Select Committee on Assassinations dichiarò che l’atto di Oswald era stato probabilmente frutto di una cospirazione. La questione se Oswald avesse o meno agito da solo rimane dibattuta, con l’esistenza di numerose teorie cospirazioniste. L’assassinio di Kennedy fu un evento focale nella storia degli Stati Uniti per l’impatto che ebbe sulla nazione e sulla politica del paese. Ad oggi, la figura di Kennedy continua a ricevere stima e apprezzamento.[1]

Friedrich August von Hayek (Vienna, 8 maggio 1899 – Friburgo, 23 marzo 1992) è stato  un economista e filosofo austriaco naturalizzato britannico, tra i più importanti economisti del XX secolo. Esponente storico del liberalismo, è stato uno dei più importanti rappresentanti della scuola austriaca ed uno dei maggiori critici dell’economia pianificata e centralista. Nel 1974 è stato insignito, insieme a Gunnar Myrdal, del Premio Nobel per l’economia “per il lavoro pionieristico sulla teoria monetaria, sulle fluttuazioni economiche e per le fondamentali analisi sull’interdipendenza dei fenomeni economici, sociali e istituzionali”. Nel 1991 ha anche ricevuto la Presidential Medal of Freedom[1].

È considerato uno dei maggiori avversari delle politiche interventiste classiche del pensiero di John Maynard Keynes, nonché uno dei più importanti difensori delle teorie liberali del XX secolo.

Teorie adottate da:

Ronald Wilson Reagan (Tampico, 6 febbraio 1911 – Los Angeles, 5 giugno 2004) è stato  un politico e attore statunitense. È stato il 40º presidente degli Stati Uniti d’America, in carica dal 1981 al 1989.

Margaret Hilda Thatcher nata Roberts, Baronessa Thatcher di Kesteven, (Grantham, 13 ottobre 1925) è  una politica britannica.

È stata primo ministro del Regno Unito dal 1979 al 1990; è la prima e a tutt’oggi unica donna nel Regno Unito ad aver ricoperto la carica di Primo Ministro. Dal 1975 al 1990 è stata inoltre leader del partito conservatore inglese. Il suo titolo nobiliare è (dal 7 dicembre 1990) quello di Baronessa di Kesteven, nella contea del Lincolnshire.

Frasi famose:

« Essere potenti è come essere una donna. Se hai bisogno di dimostrarlo vuol dire che non lo sei. » (La Lady di Ferro parlando dell’efficacia della sua personalità politica in un’intervista per il Times)Semplificando, uno sosteneva che in particolari circostanze lo stato dovesse intervenire a limitare la libera impresa, l’altro integralista e liberista sostiene che anche in questi momenti il mercato li risolverebbe senza l’intervento degli stati a tutela e comunque gli stati non debbono intraprendere, e astenersi dal concorrere al mercato.

<photo id=”1″ />

Annunci

Informazioni su casar46

Rispetto le leggi, penso, leggo, dipingo, e sogno un mondo degli uomini, dove l'equilibrio tra l'essere e l'avere sia umanamente equo. Dove a tutti sia data una possibilità per esprimersi e per modellare il proprio futuro.
Questa voce è stata pubblicata in Notizie e politica. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...