Un allucinante periodo della nostra vita.

Un allucinante periodo della nostra vita.

 

Mani Pulite, 1990/92 ci prepariamo a vivere un decennio di speranze effimere fatte di news economy, www, attese per il messia, (nuvo personaggio arringante) l’imbonitore di gran moda in quei tempi, di fatto un’illusionista venditore di sogni conditi con un deciso sapore di truffa, siamo nei primi anni 1990, e tutto si e dissolto come neve al sole, i grandi partiti di massa si sciolgono, troppo e il carico di responsabilita

 

e complicita con un sistema corrotto, che non immaginava neanche di poter essere perseguito, forse non c’era neanche coscenza dell’illegale andazzo, tanto tutti erano coinvolti, ma non equivale ad assolti.

Il debito e gia fatto, Craxi 1983/1987 un decennio di affari illeciti che hanno coinvolto e corrotto tutto, ed  hanno caricato l’Italia di un fardello che ce lo trasciniamo anche oggi, e ci impedisce di competere alla pari con il mercato.

 

Caduto Craxi, il riciclaggio dei politici.

 

Alcuni hanno abbandonato la politica attiva, altri sono stati sulla soglia ad attendere una nuova opportunità per rilanciarsi depurati dal fardello complice del malaffare, non ultimi gli attuali ex Democristiani e ex Socialisti, ritenutisi incolpevoli degli avvenimenti affaristici illeciti, senza alcun scrupolo, come verginelle, si aggregano al carro vincente, al nuovo, che nuovo non e, ma attore nel decennio anni 80, e si inventano un nuovo motore di aggregazione, dove entrare tutti, e dove ricostruire il malaffare personale, e mentre l’Italia si indebita sempre di piu, nasce Forza Italia, con spudoratezza includono anche l’identificativo Italia nel loro apparire, e gli italiani aprono alla speranza di aver trovato la strada per risolvere i problemi d’indebitamento, e magari avere qualche vantaggio da questa classe dirigente, come qualche sanatoria riguardante abusi edilizi, ed e proprio cosi, vengono fatte tante sanatorie, al punto che piu durano questi politici, piu si puo disattendere le leggi ed i regolamenti dello stato, e come un maligno male si infiltra per mille capillari in ogni aspetto della società particolarmente nella informazione, cardine del mantenimento del potere.

 

Poi tutto il resto lo sapete, dopo ripetuti scricchiolii, si danno una nuova veste diventano Partito, Partito delle libertà, anche in questo soggetto politico ricalcano lo stesso schema vincente, e mandano un messaggio ai loro elettori che nulla cambia, ci sarà sempre con loro una nuova sanatoria, e nessuna patrimoniale, anzi si accreditano eliminando l’ICI, e come benefattori del popolo, raccolgono adesioni e consensi mandando al macero tutte le piccole amministrazioni locali, che non hanno piu entrate su cui mantenere i servizi.

 

La Lega, ex democristiani intransigenti e secessionisti, e complice di questo malaffare, vede sempre piu reale lo sfascio dell’Italia, e la nascita di una Padania indipendente e ricca nel contesto Europeo, Padania che comprende tutto il nord Italia, in questa visone di partito territoriale adotta gli stessi metodi di informazione della sua base, come il PCI anni 60, il porta a porta, ed in breve tempo i piccoli paesi diventano un tutt’uno, le persone si conoscono ed il populismo impazza, insieme a idee malsane di divisione, di rifiuto, di chiusura a tutto cio che non è parte radicata del territorio, ed assumono radicalismi estremi, dando vita a un estesa convinzione razista del futuro.

 

Complici ed attori in questa tragedia Italiana, Italia che non merita una classe dirigente cosi povera di valori, e cosi squallida nei contenuti, incolta, e corredata di un bagaglio intellettuale pari a 0, e dato che questo divenire e stato visto e considerato anche dalle varie mafie che operano in Italia, sono certo che una porzione di torta l’abbiano rivendicata anche loro.

 

L’imprenditoria in Italia, non esiste piu da anni, e proprio dei giorni nostri che apprendiamo di azioni contro colossi come Finmeccanica, Enav, Fincantieri, Enac, tutte partecipate dallo stato che detiene come azionista la maggioranza, e dicevo, scopriamo che mani pulite non e finita, ma continuano esplorazioni da parte della magistratura per chiarire il tipo di rapporti tra funzionari in odore d’infedeltà, oltre a queste imprese ad azionariato, esistono i De Benedetti, i Della Valle, ed esistono i Marchionne amministratore delegato del gruppo Fiat, che se ne andra sicuro dall’Italia, ora che i suoi amici di governo non sono piu al vertice. Del Vecchio della luxottica, ed i vari marchi di moda, molti dei quali ceduti, Tronchetti Provera che si, distrae negli anni 90 ed assume la compagnia Telecom, investimento pari a 0 i debiti intestati a telecom stessa, cosi come Benetton con autostrade, e ristorazione, investimenti 0, debiti intestati alle società stesse, ma quale imprenditoria e questa nessuno rischia in prima persona, siamo il paese del bengodi, ma questi non erano dei geni nel loro rispettivo campo, come si usa dire, core business (attivita principale), dalle gomme ai telefoni, e dai capi di abbigliamento alla viabilita, (quella a pagamento), entrate per lo stato sempre risibili, noi non guadagnamo dai nostri stessi soldi spesi, guadagnano questi cosi detti imprenditori che non rischiano mai.

Avanti cosi, ora siamo in una posizione di sofferenza e di forza, da noi dipende il futuro dell’Euro, ce la faremo, non saremo tanto avventurieri da ricattare chi ci ha fatto fare i compiti a casa, ma di quei due pupi che danzano in mezzo all’europa e si riempiono la bocca di paroloni, con quei due l’Europa non si fara mai.

Annunci

Informazioni su casar46

Rispetto le leggi, penso, leggo, dipingo, e sogno un mondo degli uomini, dove l'equilibrio tra l'essere e l'avere sia umanamente equo. Dove a tutti sia data una possibilità per esprimersi e per modellare il proprio futuro.
Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...